DEUTSCH ENGLISH ITALIANO

Pulizia a secco dei componenti

Pulizia senza miscelazione di sostanze!

Per aumentare la disponibilità tecnica di macchine di lavorazione, di misurazione, di dispositivi di lavaggio a umido o simili, occorrono metodi di pulitura flessibili per la pulizia intermedia di linee di produzione complesse.

Per questa competenza chiave, la KONTH ha immesso dal 2003 le sue soluzioni sul mercato ed è, con più di 2.000 impianti realizzati nel frattempo, considerata il leader del mercato. I nostri cosiddetti SurfaceAircleaner, denominati dai nostri clienti anche "KNOTH-BOX", sono considerati delle soluzioni economiche, di bassa manutenzione e semplici per la pulizia a secco dei pezzi.

Una semplice pulizia delle superfici è in questo soltanto un piccolo aspetto degli impianti di pulizia a secco della KNOTH. Attraverso lo sviluppo costante dei nostri concetti ce l'abbiamo fatta ad introdurre la tecnica di pulizia a secco di KNOTH sul mercato come processo di pulizia sicuro.

I nostri sistemi Z-AIR-O, SurfaceAircleanerTM e PrecisionAircleanerTM possono essere equipaggiati per precisi requisiti di pulizia e sono, pertanto, utilizzabili anche come alternativa a certi impianti di lavaggio intermedi. Le comuni aree di utilizzo sono state così ampliate a processi di montaggio nella produzione, il montaggio finale, precisi requisiti di pulizia prima di processi di misurazione o applicazione di scritte, o simili.

Gli impianti di pulizia KNOTH per la pulizia a secco dei pezzi vengono realizzati su misura per ogni cliente. Ogni impianto di pulizia viene calibrato e progettato in modo ideale, in base al tempo di ciclo, il tipo di sporco e ai requisiti di pulitura, alle specifiche del cliente. I sistemi a camere multiple consentono tempi di ciclo brevi, non diminuendo per questo il grado di pulizia - anche in presenza di precise attività di pulizia.

I sistemi KNOTH sono autarchici!

Ogni sistema di pulizia a secco dei componenti di KNOTH è disponibile con un generatore d'aria e/o generatori di depressione integrati. Allo stesso modo offriamo sistemi di comando per i nostri impianti di pulizia. Naturalmente è altresì possibile progettarli e costruirli in base alle relative specifiche indicateci dal cliente.

Il vantaggio per i nostri clienti: Produzione economica e misurabile di aria compressa e/o di depressione, moderata attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, sistemi di pulizia indipendenti e consegna completa con messa in esercizio presso il cliente tramite collaboratori esperti e perfettamente formati per questo sistema di KNOTH.

I sistemi KNOTH sono flessibili!

La KNOTH offre le più svariate soluzioni per la pulizia a secco all'interno della sua gamma:

La soluzione per la pulizia di superfici più economica e semplice (ad es. per la riduzione dell'effetto di trascinamento) sono i nostri sistemi Z-AIR-O. Questi sistemi senza aria compressa puliscono le superfici dei pezzi in lavorazione tramite una depressione. A tale scopo vengono utilizzati sistemi di aspirazione con valori di collegamento a partire da 4kW. In tal modo vengono soddisfatti i comuni requisiti posti per una pulizia di ad es. 30 minuti senza gocciolamento (cfr. olio, alberi a gomito, ciclo complessivo 30 sec.). Una pulizia delle superfici più economica in termini di risparmio energetico è difficilmente possibile.

Quando è necessaria una pulizia supplementare di forature (ad es. la pulizia di parti frontali), entrano in azione i nostri SurfaceAircleaner, i quali puliscono queste aree con ugelli a consumo ridotto di aria compressa .

Tempi di ciclo e requisiti di pulizia ancora più brevi (ad es. asciugatura successiva ad una lavorazione con olio, incl. la pulizia di canali dell'olio, cfr. albero a gomiti) possono essere realizzati con il nostro sistema PrecisionAircleaner.

In generale, KNOTH non fornisce prodotti – ma soluzioni che sono perfettamente allineate agli alti requisiti posti dal cliente.

I sistemi KNOTH sono efficienti in termini di energia!

Nella progettazione dei nostri impianti non vengono semplicemente considerate "Tutte" le superfici. La maggiore attenzione viene sempre posta alla pulizia procedurata di determinate aree di pezzi in lavorazione, per poter consentire le successive lavorazioni con processi altrettanto sicuri. Nelle cosiddette "pulizie generali" di tutte le superfici di un pezzo in lavorazione, ogni unità di pulizia viene creata in modo da corrispondere al relativo pezzo in lavorazione, consentendo in questo modo una pulizia che richiede il minimo dispendio di energia. Ogni pezzo in lavorazione possiede contorni diversi - una soluzione standard universale e distruttiva in termini di consumi energetici è, perciò, lontana dalle nostre convinzioni.